Corso di Sencha Touch

Part 2 – DockedItems e Items

Part 2 – DockedItems e Items

Bene, ora che abbiamo capito come definire i componenti “Docked”, vi propongo alcuni esempi che dovrete tenere sempre a mente quando realizzerete le vostre applicazioni Sencha Touch. Questi esempi infatti, vi consentiranno di comprendere come viene ripartito lo spazio disponibile sullo schermo del vostro mobile device, nel caso in cui venissero definiti più di un(…)

Part 1 – DockedItems e Items

Part 1 – DockedItems e Items

Entriamo finalmente nel vivo del corso osservando da vicino quelli che, per esperienza, saranno i parametri di configurazione maggiormente utilizzati nell’impostazione dei vari pannelli che costituiranno le vostre applicazioni Sencha Touch, ovvero i cosiddetti “DockedItems” e “Items”. Come penso possiate già capire dal nome, questi due array, vi permetteranno di suddividere i vostri pannelli in(…)

Introduzione ai Pannelli

Introduzione ai Pannelli

Bene, arrivati fin qui, passiamo ora ad analizzare nel dettaglio alcune delle principali caratteristiche di uno dei componenti che utilizzerete maggiornmente nelle vostre prossime applicazioni Sencha Touch, ovvero i Pannelli. Innanzitutto cerchiamo di inquadrare cos’è realmente un pannello e come può essere utilizzato nelle varie applicazioni che andremo a realizzare. In sostanza i pannelli, sono dei(…)

Hello World

Hello World

Bene ragazzi, è finalmente arrivato il momento di metterci a lavoro e sviluppare la nostra prima applicazione web Sencha Touch. Scommetto che non vedevate l’ora. Vi capisco, quindi diamoci dentro . Per prima cosa vi consiglio di aprire Finder / Explorer, raggiungere la directory di installazione di MAMP / WAMP, ed accedere alla cartella htdocs(…)

Prepariamo l’ambiente di sviluppo

Prepariamo l’ambiente di sviluppo

Questa lezione sarà decisemente breve, e servirà solamente a effettuare gli ultimi semplici step che vi serviranno per porter, fina da subito, iniziare a sviluppare la vostra applicazione web con Sencha Touch. Per prima cosa occorre scaricare l’utlima versione disponibile del framework direttamente dal sito di Sencha a questo indirizzo. Al momento della scrittura di(…)